Leao in prestito nella prossima stagione? Il Milan ci pens

Milan, Leao non convince: cresce l’ipotesi del prestito

Il giovane portoghese Rafael Leao ha bisogno di giocare con continuità, magari lontano da San Siro. Ecco perché il Milan potrebbe darlo in prestito.

È stato l’acquisto più costoso dell’ultimo mercato estivo (oltre 30 milioni di euro), ma Rafael Leao, perlomeno fin qui, ha deluso un po’ tutti. Il giovane portoghese non ha mantenuto le attese, offrendo molte prestazioni ben al di sotto della sufficienza e segnando appena tre gol (nessuno decisivo). I fatti, dunque, non stanno dando ragione agli uomini di mercato del Milan, che hanno scommesso e investito parecchi soldi sul ragazzo.

Casa Milan

Come evidenzia il quotidiano Tuttosport, Leao continua a essere un oggetto misterioso. E lo è persino dopo aver – finalmente! – segnato un gol, che gli mancava dall’11 gennaio scorso. Rafael, infatti, invece di rimboccarsi le maniche e pensare di aver fatto il minimo indispensabile (appunto, una rete dopo mesi di anonimato), si messo a festeggiare in maniera polemica, irritato dalle tante critiche ricevute. Ma non è con questi atteggiamenti che si scalano nuovamente le gerarchie di Pioli.

Stando a quanto riferito dal noto giornale sportivo, la permanenza in rossonero di Leao è tutt’altro che scontata. A Casa Milan, infatti, starebbe prevalendo l’ipotesi del prestito nella prossima stagione. Perché Rafael ha bisogno di giocare, nella speranza che possa definitivamente affermarsi.

Aggiornato il: 26-06-2020