Semplice indisposizione per Saelemaekers. Per Musacchio, invece, anche lui escluso dai convocati per Milan-Parma, si tratta di scelta tecnica.

Altro giro, altra assenza. Il Milan non riesce a giocare una partita con la rosa al completo. Oltre a Kjaer e Ibrahimovic, i rossoneri, contro il Parma, dovranno fare a meno di un altro giocatore importante: Saelemaekers. Il belga non è al meglio, ma non dovrebbe essere nulla di preoccupante.

Kjaer Pioli Milan Mateo Musacchio
Nella foto: il centrale rossonero Mateo Musacchio

Secondo quanto filtra da Milanello, infatti, per il giovane esterno si tratta di una semplice indisposizione: Saelemaekers non sta benissimo ma – come detto – non è nulla di grave. Anche Mateo Musacchio è stato escluso dalla lista dei convocati per la sfida con il Parma. In questo caso, però, si tratta di una scelta tecnica. Ormai è chiaro: il difensore argentino non rientra nei piani del tecnico Stefano Pioli. A questo punto non è da escludere che possa lasciare il Milan già nel corso del mercato di gennaio, anche perché il suo contratto scadrà il prossimo 30 giugno (e non verrà rinnovato).

TAG:
Mateo Musacchio Milanello Saelemaekers

ultimo aggiornamento: 13-12-2020


Milan, in settimana nuovo incontro con l’agente di Calhanoglu

Vieri: “Milan solido. E fra poco torna il leone Ibra”