È finita con il risultato di 3-2 la partita Milan-Lazio. Ecco quanto dichiarato nel post gara dall’allenatore biancoceleste Simone Inzaghi.

Milan-Lazio è finita con il risultato di 3-2, ecco quanto dichiarato nel post gara dall’allenatore biancoceleste Simone Inzaghi.

calcio pallone Serie A Jovic
calcio pallone Serie A

Intervenuto ai microfoni di DAZN ha dichiarato: “Mi ha fatto arrabbiare il risultato. Il risultato è bugiardo. Siamo arrivati qui con tanti assenti, abbiamo tenuto il campo nel migliore dei modi. Ma il calcio è questo. La Lazio ha fatto un’ottima gara, ma abbiamo subito gol su palla inattiva. Abbiamo avuto il predominio del gioco a ‘San Siro’. Spiace per i miei ragazzi, perché non meritavano di perdere la partita”.

Ha quindi proseguito: “Abbiamo avuto tante situazioni. Nel secondo tempo, dopo il 2-2, avevamo in mano la partita, dovevamo prestare più attenzione. Giocavamo contro un Milan che non perde da tantissimo. Ci serva da lezione, la squadra ha però fatto un’ottima gara, tenendo il dominio qui a ‘San Siro’. Abbiamo fatto quello che dovevamo fare”.

Per poi aggiungere: “Sul primo gol c’era la marcatura su Ante Rebić, ma è saltato libero sul secondo palo. Dovevamo fare meglio anche sul gol di Theo Hernández, non era mai venuto a saltare ed è venuto. Il nostro sesto marcatore, Luis Alberto, gli ha lasciato due metri. Spiace per i ragazzi, non avrebbero meritato questo risultato”.

TAG:
Milan-Lazio Simone Inzaghi

ultimo aggiornamento: 23-12-2020


Cuore, grinta e… Theo: il Milan batte la Lazio al fotofinish

Pioli a DAZN: “Il fuoco che abbiamo dentro fa la differenza”