“Il tecnico lavora a una squadra che sa cambiare in corsa”, scrive l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport.

“Laboratorio Pioli”, titola La Gazzetta dello Sport parlando dei rossoneri e delle strategie tattiche che il mister sta studiando in questi giorni a Milanello. “Ibra-Giroud o doppio play. Il Milan può stupire ancora”, scrive la rosea, che poi aggiunge: “Il tecnico lavora a una squadra che sa cambiare in corsa. Può sfruttare Tonali e Pobega e innescare i due bomber”. Pioli vuole un Milan imprevedibile, che sappia giocare con moduli diversi, anche se il 4-2-3-1 resterà il sistema di gioco di riferimento.

Stefano Pioli
Nella foto: Stefano Pioli
Milanello rassegna stampa

ultimo aggiornamento: 22-07-2021


Diaz, capelli rossoneri per celebrare il ritorno in Champions

Ag. Hauge: “Interesse da Bundesliga e Premier”