Il rendimento nel girone di ritorno del Milan non ha retto quello d’andata, che gli aveva consentito di issarsi in cima alla classifica

Dopo uno spumeggiante girone d’andata, concluso in vetta alla classifica, il Milan di Stefano Pioli ha avuto una brusca frenata in campionato. Prendendo in analisi gli ultimi 10 match, il Diavolo ha ottenuto 17 punti, frutto di 5 vittorie, 2 pareggi e 3 sconfitte. 

Romagnoli e Dalot
Romagnoli e Dalot

Un ruolino di marcia troppo misero per ambire in sicurezza ad entrare nelle top 4. Difatti, nello stesso arco di partite Inter (28), Atalanta (22), Napoli (22), Lazio (21) e Juventus (20), hanno fatto meglio. Sono, dunque, ben 11 i punti in meno conquistati dai rossoneri rispetto alla capolista. 

TAG:
Milan Milanello Serie A

ultimo aggiornamento: 05-04-2021


Milan-Samp, Ordine: “Perché è stato preferito Saelemaekers a Kalulu?”

Milan, Calhanoglu imprescindibile: senza di lui segnare è un’impresa