I rossoneri stanno tenendo vivi i contatti con il Chelsea per Bakayoko. L’addio del bosniaco potrebbe portare all’accelerata decisiva.

Mercato Milan: Tiemoue Bakayoko resta la prima scelta per la mediana. La trattativa con il Chelsea sta vivendo una lunga fase di stallo, ma i vertici di via Aldo Rossi – secondo quanto riportato dall’edizione odierna quotidiano Tuttosport – stanno comunque mantenendo vivi i rapporti con la società londinese. Perché il centrocampista francese interessa molto ai dirigenti rossoneri, che vogliono portarlo alla corte di Pioli. Ma solo a determinate e vantaggiose giuste condizioni.

Paolo Maldini Zaccheroni
Paolo Maldini

Il Milan, dunque, non molla Bakayoko. L’affare sta richiedendo più tempo del previsto, ma è ancora in piedi. Il giocatore spinge per tornare in Italia e questo gioca a favore del club milanista. Stando all’indiscrezione riferita dal noto quotidiano sportivo, la cessione di Rade Krunic potrebbe sbloccare la situazione. Il Friburgo ha offerto 8 milioni complessivi (6 più 2 di bonus) per il cartellino del centrocampista rossonero e vorrebbe una risposta definitiva nelle prossime ore.

Cedendo Krunic a queste cifre, il Milan non effettuerebbe una minusvalenza in questo esercizio di bilancio e potrebbe addirittura mettere a referto una plusvalenza se dovessero scattare i 2 milioni di bonus. L’addio dell’ex Empoli, dunque, potrebbe spingere Maldini e Massara ad accelerare su Bakayoko.

TAG:
calciomercato Chelsea Rade Krunic Tiemoue Bakayoko

ultimo aggiornamento: 18-09-2020


Milan-Bologna, arbitra La Penna

Bollettino Coronavirus: 294.932 casi totali, 35.668 morti, 216.807 guariti