Dubbi sulla forma di Kessié, che ancora non ha dimostrato le sue qualità in campo.

Dopo un esordio in campionato così così, con un rigore mancato e una prestazione poco più che sufficiente, accompagnata da un esordio discreto in Champions, è lecito farsi una domanda: Kessié vale davvero tutti i soldi che chiede? L’ivoriano non si decide a firmare il rinnovo con la società rossonera, che propone 6,5 milioni, poiché lui ne chiede 8. Ma Franck Kessié vale davvero questi 8 milioni di ingaggio annui? Su di lui, secondo ultime indiscrezioni, ci sarebbero club come Real, Barcellona, Manchester City. Sta di fatto che il valore richiesto dal giocatore non sembra, almeno a inizio campionato, combaciare con le sue prestazioni. Forse c’entra il rientro dal recente infortunio, forse deve ancora recuperare dalle Olimpiadi passate o forse è solo una questione di testa; magari il giocatore si è deconcentrato a seguito di tutte le attenzioni a lui rivolte in questo periodo. Il punto è che a giovare di questa situazione non è né il centrocampista né il Milan, che presto prenderà una decisione, se non lo farà prima il ragazzo.

Franck Kessie
rassegna stampa

ultimo aggiornamento: 16-09-2021


Milan, Tonali su Instagram: “Resta l’amaro in bocca”

Milan, Bennacer è orgoglioso del suo debutto e lo posta su Instagram