I rossoneri vorrebbero inserire il centrocampista ivoriano per abbassare il prezzo del cartellino di Milik. Sul polacco c’è anche l’Atletico Madrid.

Il Milan ha messo Arkadiusz Milik in cima alla propria lista della spesa. Ma convincere Aurelio De Laurentiis, non sarà semplice. il Napoli non vorrebbe privarsi del polacco, ma pare che il centravanti abbia già manifestato la sua intenzione di non rinnovare il contratto in scadenza nel 2021. Alla società partenopea, dunque, conviene cedere subito il giocatore per scongiurare il rischio di perderlo a costo zero tra un anno.

Icardi Spalletti Teun Koopmeiners Matteo Gabbia zaracho Ariedo Braida Ralf Rangnick runic Spalletti Ralf Rangnick Robinson Alexis Saelemaekers Matias Viña Ricardo Rodriguez Bernard Arnault Bernardeschi Januzaj Cengiz Under Elliott David Han Li Arnault Cassano Boban Becir Omeragic Stanislav Lobotka Juan Foyth ranking uefa Casa Milan Demiral Dani Olmo Gazidis

Secondo le indiscrezioni, il Napoli vorrebbe ottenere almeno 35-40 milioni di euro dalla vendita di Milik, al quale non dispiacerebbe una permanenza in Serie A. Stando a quanto riferito dalla Gazzetta dello Sport, Il Milan, per provare ad abbassare l’esborso economico, vorrebbe inserire il cartellino di Franck Kessie come contropartita tecnica. Difficile, però, che De Laurentiis accetti questa formula. Anche perché sulle tracce del calciatore ci sarebbe anche l’Atletico Madrid, che non avrebbe problemi a soddisfare le richieste del Napoli. Il tecnico Simeone è alla ricerca di un rinforzo per l’attacco e avrebbe individuato in Milik il profilo giusto. Occhio ai possibili sviluppi su questo fronte: il Milan è pronto a sfidare i Colchoneros.

TAG:
calciomercato Franck Kessié Milik

ultimo aggiornamento: 06-04-2020


UEFA, Ceferin: “La Serie A sarà portata a termine”

Milan, Ibra vuole continuare a giocare: i rossoneri tentano il rilancio