Il numero dieci rossonero non è al top della condizione, dopo il problema al polpaccio accusato nella precedente gara contro la Lazio. Pioli potrebbe affidarsi a Rebic.

Ante Rebic in campo dal primo minuto contro la Juventus. E non al posto di Ibrahimovic, che partirà regolarmente dall’inizio al centro dell’attacco del Milan. Secondo le ultime indiscrezioni di formazione, Stefano Pioli starebbe pensando di inserire l’attaccante croato nell’undici titolare. Questo perché Hakan Calhanoglu non è al meglio. Il giocatore turco è stato in dubbio fino all’ultimo e, se non dovesse dare garanzie (è convocato ma, come detto, non è al cento percento), resterà in panchina.

Milan-Torino Lucas Paqueta Brescia-Milan
Nella foto: Lucas Paqueta

Rebic potrebbe quindi giocare sull’esterno di sinistra, con il belga Alexis Saelemaekers – tra i migliori nelle ultime uscite della squadra – sul versante opposto. E attenzione: sulla trequarti potrebbe esserci Lucas Paquetà e non Giacomo Bonaventura. Pioli, infatti, starebbe valutando anche l’inserimento del giovane brasiliano per un Milan decisamente a trazione anteriore. Occhio, dunque, si possibili cambi dell’ultima ora: i rossoneri potrebbero scendere in campo con una formazione spregiudicata, ma con elementi dediti alla corsa e al sacrificio come Rebic e Saelemaekers. Aggredire la Juventus fin dal pronti-via per mettere subito in chiaro la questione? Potrebbe essere questa l’arma vincente.

TAG:
Milan-Juventus Paquetà Rebic

ultimo aggiornamento: 07-07-2020


Milan, l’Eintracht spara alto per Rebic: 40 milioni

Bollettino Coronavirus: 241.956 casi totali, 34.899 morti, 192.815 guariti