Jovic resta la prima scelta del Milan per l'attacc: ma costa tanto

Milan, Jovic resta la prima scelta per l’attacco

Ma la strada è in salita. Perché il Real Madrid non può permettersi di svendere Luka Jovic col rischio di mettere a bilancio una pesante minusvalenza.

Mercato Milan: Luka Jovic resta la prima scelta per l’attacco. Il profilo del centravanti serbo è quello che stuzzica maggiormente i vertici rossoneri e il tedesco Ralf Rangnick, ma non sarà facile strapparlo al Real Madrid. E non perché i Blancos abbiano intenzione di trattenerlo. Al contrario… La società spagnola si priverebbe volentieri del giocatore, che ha deluso le aspettative e rotto con l’ambiente, ma – dopo aver speso parecchi milioni per il suo cartellino – non può permettersi di svenderlo.

calcio pallone campo

Come riporta il quotidiano Tuttosport, che fa il punto sulle strategie di mercato del club rossonero in vista della sessione estiva, va trovata la formula giusta per convincere il Real. Il punta a un prestito biennale con obbligo di riscatto, ma le Merengues ma non sembrano particolarmente attratti da questa soluzione. Insomma, la strada che porta a Luka Jovic è piuttosto in salita. Ecco perché i dirigenti di via Aldo Rossi stanno valutando anche le possibili alternative all’ex Eintracht Francoforte. Un attaccante che piace molto è Adolfo Gaich del San Lorenzo. La sua valutazione si aggira intorno ai 15 milioni di euro: in questo l’intenzione sarebbe quella di prenderlo a titolo definitivo.

Aggiornato il: 25-06-2020