Politano-Kessié, lo cambio non convince l'a.d. Gazidis

Milan e Inter lavorano allo scambio Kessié-Politano: ma Gazidis è perplesso

Il dirigente rossonero non sarebbe del tutto convinto dell’affare. Politano resta comunque la prima scelta del club di via Aldo Rossi.

Dopo Ibrahimovic, Kjaer e Begovic, il Milan vuole piazzare un altro squillo sul mercato di gennaio. Tra i principali obiettivi c’è Matteo Politano, esterno di proprietà dell’Inter. In ballo c’è un possibile scambio con Franck Kessié, giocatore che piace molto al club nerazzurro. L’operazione, però, come riporta La Gazzetta dello Sport, è al momento in standby.

Franck Kessie

Sono ore di riflessione per le due società, che, prima di chiudere l’eventuale affare, vogliono analizzare bene la situazione e valutare la strategia migliore da adottare. Ma c’è un problema. Stando sempre a quanto riferito dalla rosea, l’amministratore delegato rossonero, Ivan Gazidis, non sarebbe del tutto convinto dello scambio tra Politano e il centrocampista ex Atalanta. Il manager sudafricano, infatti, avrebbe delle perplessità sul fatto di dare in prestito un calciatore costato 28 milioni di euro nel 2017. Milan e Inter, dunque, ci stanno pensando. Maldini e Boban sono alla ricerca di un rinforzo per le corsie laterali e avrebbero individuato in Politano il profilo giusto. Ma non sarà una trattativa semplice. Le parti si incontreranno nei prossimi giorni per provare a raggiungere un accordo.

Aggiornato il: 13-01-2020