Ecco il sabato dei nazionali rossoneri, con Calhanoglu decisivo con la Turchia.

Come si legge su acmilan.com la “Turchia di Hakan Çalhanoğlu è stata grande protagonista degli incontri di sabato validi per le Qualificazioni al Mondiale 2022, e il numero 10 rossonero non ha esitato a lasciare la sua impronta sul match”.

Hakan Calhanoglu
Hakan Calhanoglu

Çalha, protagonista per tutti i 90 minuti del 3-0 sul campo della Norvegia di Jens Petter Hauge (rimasto in panchina per l’intero incontro), ha giocato un’ottima partita, coronata dall’assist servito a Ozan Tufan per il terzo gol turco. Non sono scesi in campo, invece, gli altri rossoneri: Alexis Saelemaekers non è subentrato nel pareggio 1-1 del Belgio contro la Repubblica Ceca; stesso destino per Brahim Díaz, non impegnato nello 0-0 tra Spagna e Italia valido per gli Europei Under 21 (gara in cui Matteo Gabbia e Sandro Tonali erano squalificati). Rade Krunić, infine, non ha preso parte all’amichevole tra Bosnia e Costa Rica, terminata a reti inviolate”.

TAG:
Calhanoglu

ultimo aggiornamento: 28-03-2021


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Orsi: “Milan e Inter le vedo già in Champions”

Calciomercato, anche il Milan sul talento Hlozek: gli occhi dell’Europa sull’attaccante