Milan, il punto sugli infortunati: emergenza in vista dell'Atalanta

Milan, il punto sugli infortunati: emergenza in vista dell’Atalanta

Tra infortunati e squalifiche, il Milan dovrà affrontare i bergamaschi senza giocatori importanti come Romagnoli, Theo Hernandez e Bennacer.

Contro l’Atalanta, prossimo impegno del Milan in campionato, Stefano Pioli dovrà fare a meno di tanti titolari. A cominciare da Alessio Romagnolo. Il capitano si è sottoposto questa mattina a una risonanza magnetica che ha evidenziato una lesione distrattiva del muscolo gastrocnemio mediale del polpaccio destro. Per il difensore rossonero la stagione può considerarsi conclusa.

Simon Kjaer Milan
Nella foto: il difensore Simon Kjaer

Anche Simon Kjaer è uscito ieri malconcio dalla sfida di Reggio Emilia. Il centrale danese ha riportato un affaticamento muscolare ed è in dubbio per la gara di venerdì contro i nerazzurri di Gasperini. Buone notizie, invece, per Andrea Conti, costretto a lasciare il campo contro il Sassuolo per un problema al ginocchio: il giovane terzino si è sottoposto ad alcuni controlli che hanno escluso lesioni meniscali e/o legamentose. Per l’ex Atalanta si tratta solo di un trauma distorsivo.

Buone nuove anche da Samu Castillejo. Secondo le notizie che arrivano da Milanello, domani l’esterno spagnolo dovrebbe tornare in gruppo e potrebbe essere quindi convocato per il match contro i bergamaschi. Milan che, sempre contro l’Atalanta, dovrà fare a meno degli squalificati Theo Hernandez e Bennacer.

Aggiornato il: 22-07-2020