Milan, il punto su infortunati e acciaccati: a lavoro a Milanello

Milanello: il punto su infortunati e acciaccati

Massaggi, cure e terapie specifiche per i rossoneri alle prese con problemi fisici. Il Milan tornerà a lavorare domani in vista della gara di campionato contro il Genoa.

Giornata di riposo a Milanello. Ma non per tutti. Molti giocatori del Milan, infatti, si sono presentati al centro sportivo rossonero per sottoporsi a cure, massaggi e terapie. Si tratta, ovviamente, di quei calciatori che hanno bisogno di recuperare da infortuni e acciacchi vari. Tra questi, ad esempio, c’è Samu Castillejo. Stando a quanto riferito da Sky Sport, lo spagnolo, uscito malconcio dalla sfida di Firenze, si sarebbe sottoposto a una seduta di massaggi per alleviare il fastidio all’adduttore che non gli ha permesso di concludere in campo la gara con la Fiorentina.

Donnarumma Milan-Udinese

Anche Gigio Donnarumma, alle prese con una distorsione alla caviglia rimediata sempre al “Franchi”, avrebbe sostenuto una serie di terapie. Il difensore Simon Kjaer e il centrocampista Lucas Biglia, invece, avrebbero svolto lavoro personalizzato. Giornata di lavoro a Milanello anche per Rade Krunic: il bosniaco, bloccato da una frattura da stress al terzo osso del metatarso del piede destro, dovrebbe restare ai box per altre due settimane. Ancora più lungo, invece, lo stop del brasiliano Leo Duarte, i cui tempi di recupero restano incerti.

Aggiornato il: 24-02-2020