Il Genoa può rappresentare ancora la svolta per il Milan. Un anno fa i rossoneri, usciti sconfitti dal Grifone, cambiarono poi passo

Dopo l’ennesima vittoria lontano da San Siro, il Milan ospita domenica il Genoa. Una gara che deve segnare la svolta, la medesima di un campionato fa. Era l’8 marzo 2020, il primo match a porte chiuse, prima di sospendere la Serie A: allora trionfò il Grifone. Da lì in avanti i rossoneri non persero più.

Nicchi Conte Albertini Infantino Coronavirus Serie A coronavirus Milan-Genoa Pradè Calhanoglu Commisso Lega Serie A Ante Rebic diego laxalt Rebic Paquetà ricardo rodriguez Rebic Stefano Pioli Kessié nuovo San Siro Milan-Sassuolo

Un’imbattibilità a lungo difesa, fino al 5 novembre 2020 contro il Lille (mentre il primo ko in campionato risale al 6 gennaio 2021 con la Juve in casa). Adesso i rossoneri hanno dinnanzi a sé otto finali da giocare e da non sbagliare, commenta Tuttosport

TAG:
Milan-Genoa rassegna stampa

ultimo aggiornamento: 14-04-2021


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Milan: c’è un problema San Siro da risolvere

Tuttosport – Milan: la Champions per il bilancio e Tomori