Primo allenamento con i compagni per Ibrahimovic dopo la quarantena. Lo svedese ricomincia da dove aveva lasciato e mette il derby nel mirino.

Ibrahimovic è tornato. Dopo la toccata e fuga di ieri, lo svedese riprenderà oggi a lavorare con i compagni a Milanello, dopo essere guarito dal Covid ed aver superato la visita medica-sportiva prevista dal protocollo. La Gazzetta dello Sport non ha dubbi: è lui il “deus ex machina” dei rossoneri.

esultanza gol Ibrahimovic
Nella foto: l’esultanza di Rebic, Ibrahimovic e Gabbia

Ibra ha cambiato testa e gambe del gruppo dal primo istante in cui ha rimesso piede a Milano, scrive la rosea. E Pioli è ben felice di riaffidargli il comando delle operazioni. Sarà Zlatan a guidare l’attacco milanista (e non solo) nel derby con l’Inter, sfida che sa tanto di esame per Donnarumma e soci.

I compagni, che se la sono cavata piuttosto in queste settimane (due vittorie in campionato e qualificazione alla fase a gironi di Europa League centrata) gli riconsegnano un Milan alla sua altezza, che ha segnato 10 gol complessivi con 7 marcatori diversi. I rossoneri hanno reagito bene all’assenza di Ibrahimovic, ma averlo contro l’Inter sarà tutt’altra storia.

TAG:
derby Ibrahimovic Milanello slider

ultimo aggiornamento: 11-10-2020


Vialli e quel rifiuto al Milan: “Ero troppo preso dalla Samp”

Verso il derby: un altro positivo nell’Inter, Young in quarantena