Lo svedese è anche disposto a ridursi lo stipendio pur di rimanere. Secondo la Gazzetta, Ibrahimovic si “accontenterebbe” si un ingaggio da 3 milioni di euro netti.

Zlatan Ibrahimovic vuole restare al Milan. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, il fuoriclasse svedese avrebbe comunicato la sua intenzione a Mino Raiola durante dell’incontro avvenuto a Montecarlo nei giorni scorsi. Ibra, dunque, sembra avere le idee chiare: vuole rinnovare il contratto in scadenza e vuole farlo ad ogni costo.

Massara Inter-Milan Zlatan Ibrahimovic Cagliari-Milan

Stando sempre a quanto riferito dal noto quotidiano sportivo, Ibrahimovic sarebbe disposto a ridursi lo stipendio e potrebbe “accontentarsi” di 3 milioni di euro netti a stagione. Dietro alla decisione dell’esperto attaccante di restare al Milan c’è sicuramente anche la conferma sulla panchina milanista di Stefano Pioli, con cui Zlatan ha instaurato un ottimo rapporto. 

I vertici di via Aldo Rossi – da Paolo Maldini al direttore sportivo Frederic Massara – sono ovviamente favorevoli alla permanenza di Ibrahimovic, vero leader dello spogliatoio milanista. Con lui in squadra, molti giocatori hanno cambiato marcia, soprattutto dopo il lockdown. Anche la proprietà sembra essersi convinta: non resta che sedersi a un tavolo per definire i dettagli e mettere nero su bianco. Il summit decisivo dovrebbe svolgersi nei prossimi giorni.

TAG:
Raiola Zlatan Ibrahimovic

ultimo aggiornamento: 27-07-2020


Milan ed Emirates prolungano la storica partnership

Bollettino Coronavirus: 246.286 casi totali, 35.112 morti, 198.593 guariti