Lo svedese lancia segnali al club: Ibrahimovic è disposto a rinnovare il contratto, ma il Milan dovrà metterci del suo e mostrare di voler proseguire.

Un indizio. O meglio, un messaggio al Milan. Zlatan Ibrahimovic è pronto a rinnovare, ma il club rossonero dovrà fare la sua mossa. “Per ora ho un contratto – ha dichiarato lo svedese – e dobbiamo vedere come finiranno le cose lì. Se finiranno. Non sono state ancora prese decisioni ufficiali. Io voglio giocare a calcio il più a lungo possibile, e non si può mai sapere cosa succederà più avanti”.

Massara Inter-Milan Zlatan Ibrahimovic Cagliari-Milan

Come riporta La Gazzetta dello Sport, Ibra ha lasciato aperte tutte le porte, compresa quella di Milanello. I dirigenti di via Aldo Rossi non hanno ancora affrontato la questione con il giocatore, ma hanno iniziato a prendere in considerazione l’ipotesi di proseguire. Il campione di Malmö ha dato un grande contributo alla causa milanista e questo non è passato inosservato. Certo, bisognerà trovare la quadratura sullo stipendio, ma questo non dovrebbe essere un problema.

Da Casa Milan filtra che il dialogo tra Ibrahimovic e il direttore tecnico Paolo Maldini è costante, ma sarà decisivo il faccia a faccia con l’a.d. Ivan Gazidis, che incontrerà l’attaccante quando quest’ultimo tornerà in Italia. L’obiettivo è ormai chiaro: cercare di arrivare a una fumata bianca.

calciomercato Zlatan Ibrahimovic

ultimo aggiornamento: 25-04-2020


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Bollettino Coronavirus: 192.994 casi totali, 25.969 morti, 60.498 guariti

Vaia (direttore Spallanzani): “Allenamenti ok, ma con regole e buonsenso”