Le parole di Zlatan Ibrahimovic sulla sua carriera durante un’intervista.

Così ha dichiarato, durante un’intervista a France Football, Zlatan ibrahimovic: “Non ho più 35, 30 o 25 anni. Il mio modo di pensare non è più lo stesso. Ma sono rimasto lo stesso. È la cosa più importante. Sono più maturo, gestisco le situazioni in modo diverso, dentro e fuori dal campo. Voglio godermi il mio gioco al massimo livello, condividere la mia esperienza con i miei compagni di squadra il più a lungo possibile. Se sono quasi due metri e sono ancora forte, è perché mi alleno e lavoro, non è perché sto a Venice Beach e faccio il bodybuilder tutto il giorno. Sono nato così. Cerco di adattare il mio gioco alle mie caratteristiche e alla mia età. Non sono veloce come a 25 o 30 anni, ma faccio del mio meglio per aiutare la squadra. Ma non sono un duro o cose del genere“.

Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic

ultimo aggiornamento: 11-09-2021


Milan, Ibra ai microfoni: “Spero resterà qualcosa di me quando smetterò”

Milan-Lazio, la conferenza stampa di Pioli