I festeggiamenti sregolati e sfarzosi di Ibra per i suoi 40 anni.

Festeggiamenti dal carattere smodato quelli di Ibra per i suoi 40 anni. La festa si è tenuta ieri sera, dopo la vittoria con l’Atalanta, all’Hotel Hyatt Centric, che per togliere dubbi sulla presenza dell’evento, con un gioco di luci ha scritto un “40” sulla sua facciata principale. Gli invitati alla festa erano molteplici e tutti volti noti, a partire dagli attuali compagni di squadra con Maignan e Kalulu che non si sono fatti attendere e sono giunti quasi per primi, fino a personaggi cari a Ibra: Cassano, Galliani, Moggi, Maldini, Sirigu e tanti altri. Persino Gigio Donnarumma è stato presente ieri a Milano. Ha fatto molto parlare di sé il regalo che Ibra si è fatto per i suoi 40 anni: una Ferrari Spider da 500.000 euro. Inoltre, in un’intervista a MilanTv lo svedese si sarebbe così espresso: “Mi sento ancora il più forte di tutti, non è tempo di pensare a smettere; Quando tornerò farò paura, voglio far saltare 80mila persone“.

Zlatan Ibrahimovic Milan
rassegna stampa

ultimo aggiornamento: 04-10-2021


Milan: ottimo lavoro, ora un po’ di riposo in vista delle nazionali

Milan: Kessié suona la carica su Instagram e incoraggia tutti