Simon Kjaer è uno dei calciatori più decisivi e i numeri confermano l’importanza del calciatore per i rossoneri.

Dopo l’attaccante svedese Zlatan Ibrahimovic, Simon Kjaer è il rossonero più decisivo. A rendere noto ciò il sito di statistiche Kickest, con il calciatore che registra dei numeri incredibili.

Simon Kjaer
Fonte foto: https://www.facebook.com/ACMilan/


Sempre titolare, Kkaer è un difensore incredibilmente pulito, con solo 7 falli commessi e un giallo ricevuto, non disdegna nemmeno il tackle in situazioni difficili, tanto da averlo provato 11 volte, 1,5 volte per partita.

Tra i migliori difensori del campionato per percentuali positive, presenta anche una buona partecipazione alla fase di costruzione. Kjaer, infatti, registra l’83,9% di passaggi riusciti, avendone completati ben 338, di cui solo 2 passaggi chiave.

Dopo Ibrahimovic è il giocatore più pericoloso durante le palle inattive a favore del Milan. Kjaer, infatti, ha tirato 8 volte, colpendo due legni, contro il Crotone e nel derby, su due calci d’angolo.

TAG:
Kjaer

ultimo aggiornamento: 19-11-2020


Milan, Abbiati: “Bonera? Ha il carattere giusto per affrontare questa avventura”

Milan formato trasferta: statistica che fa ben sperare in vista del Napoli