Senza il turco il Milan ha faticato. Con Calhanoglu in campo è tutta un’altra musica. Lo certificano i numeri.

Finalmente Calhanoglu. Il giocatore turco, che ha saltato le ultime partite del Milan a causa del Covid, partirà dal primo minuto contro il Crotone. Un ritorno importante per la squadra di Pioli, vista l’imprescindibilità del numero dieci rossonero.

Hakan Calhanoglu
Nella foto: Hakan Calhanoglu

Il quotidiano Tuttosport riporta alcuni numeri che certificano l’importanza di Calhanoglu per il Milan. Hakan, fin qui, ha messo a referto 6 assist (come Brozovic e Merten, davanti in Serie A solo Mkhitaryan), 43 tiri (10° in questo campionato) e 14 passaggi chiave (4° dopo De Paul, Ilicic e Berardi). Da trequartista, scrive il giornale torinese, solo Calha trasforma in realtà tutti i desideri del 4-2-3-1 di Pioli.

TAG:
Calhanoglu Milanello

ultimo aggiornamento: 04-02-2021


Calabria, Saelemaekers, Leao, Bennacer e Kessié: una crescita da 85 milioni

Milan, riecco Bennacer: sarà titolare contro il Crotone