Tornano i titolarissimi. Milan in campo con Bennacer, Calhanoglu e Leao dall’inizio. Sulla destra spazio a Calabria e Saelemaekers.

Una partita fondamentale, da giocare con i piglio giusto e tanta, tantissima motivazione. Il Milan ospita l’Hellas Verona a San Siro dopo la nottataccia europea – da dimenticare in fretta! – con il Lille. Pioli, dopo aver effettuato diverse rotazioni giovedì, ripropone la formazione tipo (in attesa che Ante Rebic riacquisti la giusta condizione), rilanciando dal primo minuto i vari Bennacer e Calhanoglu.

Alexis Saelemaekers Milan
Nella foto: Alexis Saelemaekers

Tornano anche Calabria e Saelemaekers: saranno loro a occuparsi della fascia destra rossonera. Sul versante opposto, invece, spazio a Hernandez (in difesa) e Leao, entrato in campo nel secondo tempo con il Lille. Davanti ci sarà, ovviamente, Zlatan Ibrahimovic.

Eccola, nel dettaglio, la probabile formazione del Milan:

4-2-3-1: Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez; Bennacer, Kessié; Saelemaekers, Calhanoglu, Leao; Ibrahimovic

TAG:
Milan-Verona Milanello Serie A

ultimo aggiornamento: 07-11-2020


Gli scienziati meravigliati dal ginocchio di Ibra: “È inumano”

Milan, i calciatori rossoneri convocati in Nazionale