Numeri da predestinato per Hauge, che ha una media di un gol ogni 30 minuti.

È finita con il risultato di 1-3 la partita Napoli-Milan, grazie ad una doppietta di Ibrahimovic e gol di Hauge.

San Siro
Nella foto: lo stadio San Siro

Proprio quest’ultimo è uno degli acquisti rossoneri della scorsa estate che, fino a questo momento, hanno avuto un grande impatto.

Jens-Petter Hauge, infatti, pur non giocando spesso, è risultato decisivo. Nei 61 minuti totali giocati tra Serie A e Europa League con la maglia rossonera, il calciatore ha segnato due reti, registrando così una media pari ad un gol ogni 30 minuti. Sono 5, invece, le sue presenze in rossonero fino a questo momento.

TAG:
Hauge

ultimo aggiornamento: 23-11-2020


Milan, che differenza con lo scorso anno: classifiche a confronto dopo 8 giornate

Milan, la rassegna stampa: si ferma Ibra