Gazidis vorrebbe il nuovo stadio, ma l’Inter è piena di indecisioni.

Come riporta la Gazzetta dello Sport, tra le sottolineature più importanti all’interno dell’agenda di Ivan Gazidis, c’è certamente la costruzione del nuovo impianto di proprietà del Milan. Per i dirigenti rossoneri infatti, per lavorare bene c’è bisogno di una costruzione che sia di proprietà del club aperta 24 ore su 24 e 7 giorni su 7. L’unico problema al momento resta la situazione dell’Inter, che possiede ancora delle incertezze sulle proprie scelte future e che deve ancora scegliere come utilizzare le proprie risorse. Vedremo dunque come la faccenda andrà ad evolversi e se finalmente si procederà con la costruzione di due nuovi impianti per le milanesi, che saranno in grado di dare spettacolo e di migliorare le prestazioni lavorative dei due club.

Inter Zhang e Zanetti
rassegna stampa

ultimo aggiornamento: 13-10-2021


Milan, Ibra vorrebbe giocare col Verona: l’ultima spetta a Pioli

Milan, poca fiducia nelle mani di Tatarusanu