Le parole su Pioli di Gazidis durante un’intervista.

Durante un’intervista sul Corriere della Sera, Ivan Gazidis ha spiegato quale sia la forza del Milan, parlando di Pioli: “Dò molto credito alla leadership di Pioli, un uomo curioso, che segue come il calcio si evolve, ma anche alla fame dei giocatori. Il calcio è anche un gioco mentale. Ho letto un libro molto interessante, The captain class, parla del tiro alla fune: ci sono degli studi, quando una persona tira contro un’altra sviluppa una certa forza, quando ci sono otto persone da una parte e otto dall’altra scopriamo che il singolo ce ne mette di meno. Perché in un angolo del cervello pensa che qualcun altro si farà carico della sua responsabilità. Ci sono giocatori la cui influenza va oltre la performance in campo, si sviluppa nel 5% che danno in più a tutti gli altri. Ibra è così. Ma anche Kjaer è un leader e, con stili diversi, Kessie e Bennacer“.

Rangnick Elliott Ivan Gazidis Milan Allegri
rassegna stampa

ultimo aggiornamento: 24-09-2021


Spezia-Milan: possibile turno di riposo per Tonali, spazio a Kessié e Bennacer

Rassegna Stampa, Calhanoglu: “Mai pensato di restare senza squadra”