Milenkovic-Milan, partita la trattativa con la Fiorentina

Milan-Fiorentina, trattativa aperta per Milenkovic

I due club avrebbero cominciato a dialogare per Nikola Milenkovic, il quale avrebbe manifestato la sua volontà di approdare in rossonero.

Milenkovic al Milan, si può fare. O meglio, si può trattare. Secondo quanto riportato dall’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, i vertici di via Aldo Rossi hanno cominciato un dialogo ufficiale con la Fiorentina, che si sarebbe rassegnata all’idea di perdere il difensore serbo.

Questo perché lo stesso Milenkovic avrebbe manifestato la volontà di vestire la maglia rossonera e di non rinnovare il contratto con la società toscana in scadenza nel 2022. La “viola”, dunque, sarebbe disponibile al dialogo, ma non si priverà così facilmente del giocatore. La valutazione è alta, altissima: 40 milioni di euro, cifra fuori portata per le casse milaniste.

Paolo Maldini Zaccheroni
Nella foto: Paolo Maldini

Stando all’indiscrezione riferita dal noto quotidiano sportivo, il Milan avrebbe offerto circa 20 milioni, proposta lontanissima dalle richieste della Fiorentina. Il principale alleato dei rossoneri sarebbe Fali Ramadani – il manager di Nikola Milenkovic – i cui rapporti con la proprietà viola non sono idilliaci. L’intesa potrebbe arrivare a “metà strada”, ma al momento il club milanista non sembra intenzionato a sborsare 30 milioni per il cartellino del calciatore serbo, profilo richiesto espressamente dal tecnico Stefano Pioli.

Aggiornato il: 16-09-2020