Il Milan ha tenuto botta senza Kjaer, ma con il danese al centro della difesa le cose vanno sempre meglio. Lo dicono i numeri.

Finalmente Simon Kjaer. Contro il Benevento, mister Stefano Pioli potrà contare sull’esperienza e la leadership del difensore danese, assente da oltre un mese per infortunio. Un recupero importante per i rossoneri, che domani dovranno fare a meno di giocatori-chiave come Theo Hernandez (squalificato), Bennacer, Saelemaekers e Ibrahimovic.

IM_Stefano_Pioli
Nella foto: Stefano Pioli

Il Milan, nonostante l’assenza pesantissima di Kjaer (e di altri pilastri della squadra), è riuscito a mantenere il primo posto. Senza il forte difensore i rossoneri, tra Europa League e Serie A, hanno messo a referto quattro vittorie e due pareggi. Ma con il danese nuovamente al centro della difesa, sottolinea La Gazzetta dello Sport, sarà tutta un’altra storia. Tra Samp e Lazio, infatti, ovvero nella fetta di campionato in cui Simon è stato fuori, il Milan ha incassato otto gol: stesso numero di reti subite (con l’ex Roma in campo) nelle partite precedenti, che però erano state nove.

TAG:
Milanello Simon Kjaer

ultimo aggiornamento: 02-01-2021


Benevento-Milan, i convocati di Pioli: torna Kjaer

Ceccarini: “Origi al Milan? Non lo escludo”