Il deficit si aggirerà tra i 175 e i 200 milioni di euro. Una perdita record per il Milan, che ha subito (così come gli altri club) la mazzata del Coronavirus.

I problemi sembrano non finire mai per il Milan. Secondo quanto riportato da “Milano Finanza”, oggi il CdA rossonero approverà il bilancio al 30 giugno 2020 con una “perdita record”. Il deficit per il club di via Aldo Rossi, infatti, si aggirerà tra i 175 e i 200 milioni di euro.

Myron Boadu Serie A Milik Scaroni Fabio Capello AIA Mirabelli Bennacer Galliani Daniel Friedkin Alexis Saelemaekers Raiola Florentino Luis Dani Olmo Paquetà Emirates Ghiglione Wesley Fofana Ralf Rangnick Giovanni Sartori Todibo Boban Rivera Casa Milan Andraz Sporar

Un “buco” profondissimo, aggravato – ovviamente! – dalla pandemia. L’effetto Covid, dunque, si fa sentire sui conti della società milanista, portando il rosso a livelli record. Il Coronavirus ha avuto un impatto sui ricavi da stadio e in parte su quelli relativi alle sponsorizzazioni. 

TAG:
bilancio coronavirus Milanello

ultimo aggiornamento: 09-10-2020


Milan, la rassegna stampa: ombra Covid sul derby

Rinnovo Donnarumma: Milan disposto ad aumentargli lo stipendio