Ante Rebic si sottoporrà domani ad una visita di controllo, con le probabilità di vederlo in campo in occasione del derby che sembrano affievolirsi sempre di più.

Inter e Milan sono pronti a scendere in campo sabato 17 ottobre 2020 alle ore 18 in occasione della quarta giornata di campionato.

derby Milan-Torino Ante Rebic Brescia-Milan
Fonte foto: https://www.facebook.com/ACMilan/

Una partita molto importante per entrambe le squadre, con il Milan che molto probabilmente dovrà fare a meno di Ante Rebic. Il calciatore, infatti, si ritrova ancora a dover fare i conti con un problema al gomito sinistro infortunato a Crotone.

Domani si sottoporrà ad una visita di controllo grazie alla quale sarà possibile stabilire i tempi di recupero. Il fatto, comunque, che in questi giorni non abbia potuto lavorare con il resto del gruppo non fanno ben sperare in merito ad un suo impiego in occasione del derby della Madoninna. Molto probabilmente Rebic non sarà prenderà parte al match contro l’Inter, con il calciatore che dovrebbe tornare in campo contro il Celtic o la Roma.

La redazione di Notizie Milan - giovane, dinamica e indipendente - vive il mondo rossonero 24 ore su 24.
Una passione a 360°, che si fa professione per raccontare in modo libero e scrupoloso le vicende del Diavolo.
Dalle news al calciomercato, dalle partite ai social, da Milanello a San Siro: la nostra missione è tenervi sempre aggiornati.
Perché Notizie Milan c’è, sempre e comunque, che si vinca o che si perda. Per i nostri lettori, per noi che amiamo questi colori.

Clicca qui per mettere "mi piace" alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Notizie Milan su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per scaricare la nostra APP

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 14-10-2020


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Milan, il punto da Milanello: il resoconto della giornata odierna

Simon Kjaer: “Il Milan è stato per anni un sogno per me”