L’attuale capo dell’area scouting milanista, Geoffrey Moncada, ha una lista piena zeppa di profili interessanti, da Camavinga e Lucas Martinez Quarta.

Geoffrey Moncada ricopre un ruolo importante all’interno del Milan. Come riporta il Corriere dello Sport, l’attuale capo dell’area scouting milanista, dopo un periodo di ambientamento, è diventato una importante figura di riferimento per procuratori e direttori sportivi, soprattutto se si tratta di giovani. Scelto da Ivan Gazidis, l’osservatore francese – approdato a Casa Milan un anno e mezzo fa, per la precisione nel dicembre 2018 – è destinato ad avere un peso ancora più grande nell’organigramma rossonero.

Icardi Spalletti Teun Koopmeiners Matteo Gabbia zaracho Ariedo Braida Ralf Rangnick runic Spalletti Ralf Rangnick Robinson Alexis Saelemaekers Matias Viña Ricardo Rodriguez Bernard Arnault Bernardeschi Januzaj Cengiz Under Elliott David Han Li Arnault Cassano Boban Becir Omeragic Stanislav Lobotka Juan Foyth ranking uefa Casa Milan Demiral Dani Olmo Gazidis

Sono tanti i profili consigliati da Moncada alla società di via Aldo Rossi, a cominciare dal 17enne Eduardo Camavinga, centrocampista di proprietà del Rennes, che fu segnalato quando ancora nessuno lo conosceva. Ma non solo: il manager rossonero ha visionato da vicino più volte Lucas Martinez Quarta, difensore del River Plate e della nazionale argentina: la scorsa estate il suo agente è stato a Milano per trattare con i vertici del Milan. Moncada è stato pizzicato anche in Israele, a Tel Aviv, per osservare la giovane stellina del 1999 Eylon Almog, attaccante in forza al Maccabi. Insomma, la lista stilata dal capo scout rossonero è piena zeppa di talenti e giocatori che potrebbero diventare dei campioni.

TAG:
calciomercato Geoffrey Moncada

ultimo aggiornamento: 08-04-2020


Bollettino Coronavirus: 139.422 casi totali, 17.669 morti, 26.491 guariti

Milan, ecco i quattro pilastri su cui edificare la squadra