Al lavoro da diversi mesi, Milan e Inter sperano che il 2021 sia l’anno giusto per la costruzione del nuovo stadio.

In base a quanto riferito da La Repubblica, Milan e Inter hanno già un obiettivo per quel che riguarda la data dell’inaugurazione del nuovo stadio. Rossoneri e nerazzurri, infatti, mirano ad inaugurare il nuovo impianto almeno sei mesi prima dall’inizio delle Olimpiadi invernali del 2026 previsto il 6 febbraio. 

San Siro
Nella foto: lo stadio San Siro

Prima di giungere a tale traguardo vi sono vari passi da compiere. Entro febbraio 2021, ad esempio, Milan e Inter sperano di avere finalmente il via libera del Comune di Milano al pubblico interesse dell’operazione. In seguito dovranno scegliere il progetto definitivo.

Il progetto costerà 1,2 miliardi di euro, cifra che sarà coperta da finanziamenti privati. Milan e Inter, dal loro canto, puntano ad incassare 200 milioni di euro all’anno, mentre il Comune di Milano si farà pagare circa 2 milioni l’anno per la concessione di 99 anni.

ultimo aggiornamento: 29-12-2020


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Il Milan blinda i suoi big, rinnovi cruciali: la situazione

Calciomercato Milan, offerta per Lovato: no del Verona