In primo piano i rinnovi di Gianluigi Donnarumma e Ibrahimovic. Il Milan entrerà in azione con l’agente Raiola nei prossimi giorni.

Maldini e Massara, dopo i frequenti contatti delle ultime settimane e l’incontro di fine ottobre, sono pronti a sedersi nuovamente al tavolo con Mino Raiola per discutere dei rinnovi di Gianluigi Donnarumma e Zlatan Ibrahimovic. Secondo quanto riportato dal quotidiano Tuttosport, i vertici di via Aldo Rossi vogliono approfittare dell’imminente sosta per incontrare il manager del portiere e dell’attaccante.

Juan Musso Donnarumma Milan-Udinese
Nella foto: il portiere Gianluigi Donnarumma

Entrambi i giocatori sono in scadenza nel giugno 2021, ma la situazione più delicata, ovviamente, è quella di Gigio, il quale ha comunque espresso più volte il suo desiderio di restare al Milan. Il giovane estremo difensore dovrebbe firmare un contratto fino al 2023 (massimo 2024) e percepire un ingaggio superiore a quello attuale (da 6 milioni a 7-7.5). Raiola, inoltre, vorrebbe inserire una clausola rescissoria che consenta a Donnarumma di liberarsi per una cifra relativamente bassa (intorno ai 35 milioni di euro) in caso di mancata qualificazione alla Champions League,

TAG:
calciomercato Zlatan Ibrahimovic

ultimo aggiornamento: 04-11-2020


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Maradona, operazione riuscita: il Pibe de Oro sta bene

Verso Milan-Lille: Kjaer in conferenza stampa