Il club viene incontro allo svedese. La firma di Ibrahimovic è sempre più vicina: l’avventura in rossonero dell’attaccante può proseguire.

Ora è davvero questione di ore. Zlatan Ibrahimovic e il Milan sono vicinissimi. Il lavoro di mediazione degli ultimi giorni, infatti, sta finalmente dando i risultati sperati. Secondo quanto riportato dal Corriere della Sera, prossimi due giorni saranno decisivi. Ibra ha in mano due proposte da parte del club: la prima ha una parte fissa più grande, mentre nell’altra sono i bonus a incidere maggiormente.

Zlatan Ibrahimovic

La decisione spetta ovviamente a Zlatan. La sensazione è che la prima sia quella che si avvicina di più alle richieste del campione svedese. Ibra non ha ancora firmato, ma la fumata bianca dovrebbe arrivare a breve. Oggi le parti si risentiranno e la speranza è che possa finalmente arrivare l’ufficialità del rinnovo. L’accordo tra il Milan e Ibrahimovic dovrebbe chiudersi intorno ai 6.5 milioni di euro, quindi a metà strada tra la richiesta del giocatore (7 milioni netti) e l’offerta iniziale della società milanista da 6 milioni.

Come riporta La Gazzetta dello Sport, l’intesa è davvero a un passo anche grazie al decreto crescita che permetterà a Zlatan di guadagnare al club di via Aldo Rossi di non spendere più di 10.5 milioni lordi.


 

TAG:
calciomercato slider Zlatan Ibrahimovic

ultimo aggiornamento: 26-08-2020


Bollettino Coronavirus: 261.174 casi totali, 35.445 morti, 206.015 guariti

Scaroni: “Felice se il Milan giocasse come ha fatto dopo il lockdown”