In un’intervista concessa alla Gazzetta dello Sport, l’ex rossonero Roberto Donadoni si è espresso sulle ambizioni del Milan

Roberto Donadoni, ex centrocampista rossonero, ha parlato alla Gazzetta dello Sport del Milan: “Ero e rimango fiducioso per un finale di stagione all’altezza di quanto fatto finora. Se il Milan continuerà a guardare avanti, senza guardarsi le spalle, lotterà per i primi tre posti”.

San Siro
Nella foto: lo stadio San Siro

Sulle chance Scudetto, Donadoni è meno fiducioso: “Inter e Juve sono più attrezzate, più complete a livello di organico. E l’accumulo di una stagione lunga e impegnativa pesa. Se però il Milan saprà trasformare la delusione per l’eliminazione dall’Europa League in un nuovo slancio, perché non crederci? Se gli infortuni daranno tregua alla rosa di Pioli, la sua resta una squadra da vertice. In fondo, il Milan di qualche mese fa non è lontano da quello attuale, lo dimostra la bella prestazione dell’altra sera contro il Manchester: la linea tra vincere e non farcela è stata sottilissima”.

TAG:
Milan Milanello rassegna stampa Roberto Donadoni

ultimo aggiornamento: 20-03-2021


Gazzetta – Il budget del Milan in caso di qualificazione alla Champions

Nuovo San Siro, Sala: “Lo stadio si deve fare, ma l’Inter ci dica chi guiderà”