Roberto Donadoni racconta ai taccuini de La Gazzetta dello Sport quanto possa essere importante il recupero di Mandzukic al Milan

L’ex rossonero Roberto Donadoni, intervistato dalla Gazzetta dello Sport, ha parlato di alcuni giocatori del Milan: Calabria mancherà tanto. Ha dimostrato di essere cresciuto tantissimo quanto a personalità e peso nella manovra. Mandzukic lo stiamo aspettando tutti, uno come lui alza il livello anche dal punto di vista caratteriale. Ibra continua a parlare di titolo? Giustamente. Un campione come Zlatan serve anche a questo, a fare da traino nei momenti di flessione”.

Mario Mandzukic
Mario Mandzukic

E sulla leadership di Kessié: “È l’aspetto che più mi ha colpito di lui: che fosse un giocatore dalla fisicità straordinaria lo sapevamo, ma quest’anno ha aggiunto una personalità spiccata che lo ha reso completo. Tomori sta facendo cose egregie. Quando si acquista un giocatore a certe cifre vanno valutate molte componenti, ma per quello che vedo è un ottimo profilo”.

TAG:
Mario Mandzukic Milanello rassegna stampa Roberto Donadoni

ultimo aggiornamento: 20-03-2021


Fiorentina-Pioli: sulla trequarti Pioli potrebbe puntare su Hauge

Gazzetta – Ibra rinnova col Milan, ma si pensa a un’altra punta