Seguici su

Notizie

Milan-De Ketelaere, la trattativa stava per saltare

Charles De Ketelaere

I due agenti di De Ketelaere hanno raccontato di quanto sia stata difficile la trattativa tra il Milan e il Brugge.

Intervistati dai microfoni di Het Laatste Nieuws, gli agenti di Charles De Ketelaere, Tom De Mul e Yama Sharifi, hanno raccontato di quanto sia stata difficile la trattativa tra il Milan e il Club Brugge e di come ad un certo punto stava per saltare. Ecco le loro parole.

Massara, Maldini e Gazidis

Sulle critiche ricevute perché non si allenava: “Non è giusto. Mi dispiace che siano trapelate informazioni errate. Come staresti se il trasferimento dei tuoi sogni rischia di saltare? Charles è sempre stato un professionista. Ha detto solo una volta che non poteva davvero allenarsi perché non si sentiva bene mentalmente”.

Su altre squadre che seguivano De Ketelaere: “Su Charlers c’erano West Ham, Newcastle, Arsenal. Ma con loro il discorso non è mai andato avanti. Anche il Barcellona lo segue da tempo, ma non pensavo che fosse la mossa giusta. Finanziariamente, il Leeds sarebbe stata l’opzione migliore. Per Club, per Charles, per noi. Ma Charles ha voluto aspettare ancora un po’: ‘Se c’è qualche altra opzione, forse posso valutare se andare al Leeds è la cosa giusta da fare’. Quando Charles ha sentito che il Milan lo voleva al 100%, le cose hanno iniziato a cambiare”.

Sulla scelta del giocatore: “De Ketelaere aveva fatto la sua scelta. A un certo punto ha detto: ‘Voglio assolutamente andare al Milan’. Poi però c’è un club che ha aspettative troppo alte a causa di un’offerta già arrivata (Leeds, ndr). E un giocatore che ha un sogno. Ho detto anche a Carlo: ‘Se vuoi andare a Milano, ti seguo’. Ma ho anche aggiunto: ‘Preparati per alcune settimane difficili'”.

Sull’interesse del Milan: “Il Milan lo seguiva già dalle giovanili, ma i primi contatti risalgono a due anni fa. All’epoca pensavano che Charles fosse un grande talento, ma volevano un giocatore che potesse arrivare subito. Hanno preso il tempo necessario per valutare quanto potesse diventare bravo. Maldini e Massara nel frattempo ci hanno fatto domande di ogni tipo. Che tipo di persona è? Com’è questo ragazzo?”.

Sul Leeds: “E’ stato molto concreto. Anche Charles se n’è accorto. Lo volevano assolutamente, lì avrebbe giocato ogni settimana. Jesse March è un allenatore di prim’ordine. A un certo punto Charles ha detto che gli sarebbe piaciuto sentire un altro club. Per capire se il Leeds fosse il passo giusto, voleva poter fare un confronto. Abbiamo telefonato al Milan: ‘Se lo volete davvero, dovete insistere adesso. E spingere bene, non a metà’. Maldini era ancora impegnato con il suo contratto, ma poi lo ha chiamato. Charles ha avuto una buona conversazione anche con Pioli e si è convinto completamente. Solo che il Leeds offriva 40 milioni e il Milan aveva un limite. Però il Brugge non lo avrebbe venduto per 20 milioni, quindi il Milan doveva rilanciare l’offerta”.

Sulla trattativa tra Milan e Bruges: “Abbiamo insistito un po’, mostrando il nostro lato aggressivo. A un certo punto l’accordo sembrava morto. Dopo l’incontro in Belgio, i club non hanno più voluto parlarsi. Poi siamo andati a Lugano. Due superpotenze si sono confrontate ed è diventata una vera battaglia. Il mondo esterno non può capire quanto sia stato difficile risolvere tale situazione. Dovevamo decidere la strategia. Abbiamo fatto di tutto per far riuscire il trasferimento”.

Sul lieto fine: “Quando siamo tornati in hotel dopo il primo giorno al Milan, Charles ha voluto che tornassimo nella sua camera e ha voluto abbracciarci entrambi”.


Prodotti ufficiali AC Milan,
per i veri tifosi del diavolo rossonero!

Guarda le offerte

La redazione di Notizie Milan - giovane, dinamica e indipendente - vive il mondo rossonero 24 ore su 24.
Una passione a 360°, che si fa professione per raccontare in modo libero e scrupoloso le vicende del Diavolo.
Dalle news al calciomercato, dalle partite ai social, da Milanello a San Siro: la nostra missione è tenervi sempre aggiornati.
Perché Notizie Milan c’è, sempre e comunque, che si vinca o che si perda. Per i nostri lettori, per noi che amiamo questi colori.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Notizie Milan su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per scaricare la nostra APP


Primo Chef App


Leggi anche

Notizie12 ore ago

Milan: cosa ha funzionato e cosa no contro l’Udinese

Molto bene la prestazione di Diaz, Rebic e Calabria. Meno Leao, Diaz e l’approccio. Il risultato e l’andamento della gara...

Calciomercato15 ore ago

Mercato Milan: la trattativa è quasi sfumata

Il Milan sta per perdere il talento azzurro, i rossoneri considerano eccessive le richieste del giocatore. Tuttosport ha riportato che...

Gonzalez Perez Beto Gonzalez Perez Beto
Notizie1 giorno ago

Milan-Udinese, Sottil: “Il rigore non c’era e li abbiamo messi in difficoltà”

L’allenatore dell’Udinese si lamenta a fine partita del rigore dato al Milan e fa i complimenti ai suoi per la...

San Siro San Siro
Notizie1 giorno ago

Marino, DS Udinese: “I rigorini non devono interessare il VAR, ci sentiamo danneggiati” 

Il direttore sportivo dell’Udinese si è lamentato del rigore concesso al Milan nel post partita. Al termine di Milan-Udinese, il...

IM_Stefano_Pioli IM_Stefano_Pioli
Notizie1 giorno ago

Pioli: “Dobbiamo iniziare meglio le partite, bene Diaz e Rebic”

Stefano Pioli commenta la prima vittoria del Milan in campionato. Intervistato dai microfoni di Dazn Stefano Pioli ha commentato la...

Notizie1 giorno ago

Con un Diaz ed un Rebic così, la rosa del Milan è molto competitiva

I due uomini più attesi della sfida erano Rebic e Diaz, chiamati ad una prova importante per dimostrare di poter...

Milan Liverpool Brahim Diaz Milan Liverpool Brahim Diaz
Notizie1 giorno ago

Milan-Udinese, Diaz: “Per questa maglia do tutto”

Lo spagnolo è stato uno dei protagonisti della prima vittoria del Milan contro l’Udinese in campionato. Chiamato ad una stagione...

Brahim Diaz Brahim Diaz
Notizie1 giorno ago

Milan-Udinese: le pagelle della partita

Diaz, Calabria e Rebic mattatori di serata. Poco lucidi ancora Messias e Leao. Ecco le pagelle di Milan-Udinese. Maignan 6:...

Ante Rebic Ante Rebic
Notizie1 giorno ago

Il Milan cala il poker, Udinese battuto

I rossoneri conquistano i primi tre punti della stagione vincendo una partita tutt’altro che facile. Il Milan ottiene i primi...

arbitro arbitro
Notizie1 giorno ago

Milan-Udinese, Marelli: “Discutibile la decisione di concedere il rigore”

L’ex arbitro Luca Marelli, oggi moviolista per Dazn, ha commentato la decisione dell’arbitro di assegnare il rigore al Milan. L’ex...

IM_Stefano_Pioli IM_Stefano_Pioli
Notizie1 giorno ago

Milan-Udinese, Pioli: “Vogliamo iniziare bene, i nuovi ci daranno una mano”

L’allenatore del Milan Stefano Pioli si è presentato ai microfoni di Dazn nel pre-partita di Milan-Udinese. Nel pre-partita di Milan-Udinese,...

Pierre Kalulu Pierre Kalulu
Notizie1 giorno ago

Milan-Udinese, Kalulu: “Ci siamo preparati bene, io voglio sempre migliorare”

Il difensore del Milan ha parlato a Dazn e Milan TV prima della partita contro l’Udinese. Nel prepartita di Milan-Udinese,...


   Guarda Video

Più letti