Billy Costacurta ha raccontato come Paolo Maldini fosse un calciatore molto istintivo.

L’ex rossonero Billy Costacurta, compagno di squadra per tanti anni di Paolo Maldini al Milan, ha raccontato come l’ex capitano fosse un calciatore molto istintivo.

Alessandro Costacurta
Alessandro Costacurta

Intervenuto ai microfoni di Sky Sport 24 ha dichiarato: “Sì, era istintivo, credo che in un paio di occasioni l’abbia dimostrato. Non sopportava due tre giocatori, credo che nelle 1000 e più partite disputate abbia dimostrato quali siano stati. Anche in aeroporto di ritorno da Yokohama, aveva sbagliato un rigore, avrebbe potuto tirare dritto, e invece si confrontò con i tifosi. Era difficile fermarlo”.

TAG:
Costacurta

ultimo aggiornamento: 19-03-2021


Theo Hernandez: “Felice di essere nominato miglior laterale della Serie A”

Theo: “Maldini è stato un gran giocatore e ricevere i suoi consigli è un grande onore”