C’è ancora della distanza tra il Milan e il Porto per l’affare Corona, i rossoneri offrono 10 milioni, i portoghesi ne vogliono almeno 13.

L’interesse del Milan per Jesus Corona del Porto è concreto e la dirigenza sta cercando di capire la fattibilità dell’operazione. Come riporta La Gazzetta dello Sport, c’è ancora distanza a causa delle valutazioni diverse che fanno i due club: i lusitani chiedono almeno 13 milioni, nonostante il contratto del giocatore scada nel 2022, mentre i rossoneri si fermano a una valutazione di 10 milioni. Le prossime ore saranno fondamentali per capire se questa “forbice” sarà colmabile.

Casa Milan
Casa Milan
calciomercato rassegna stampa

ultimo aggiornamento: 27-08-2021


Baresi: “Sarà dura ma il Milan non deve dimenticare la sua storia”

Mercato, Milan: Bakayoko atteso in serata in Italia