Con tutta probabilità, Mirante sarà inserito nella lista Champions rossonera.

Il regolamento UEFA parla chiaro riguardo la Champions, dicendo ciò: “Se un club non può inserire almeno due portieri in Lista A a causa di lunghi infortuni o malattie (es. di 30 giorni), un club può sostituirlo temporaneamente in qualsiasi momento durante la stagione“. Dunque, con tutta probabilità Mirante dovrebbe essere inserito in lista Champions (solo temporaneamente, è ovvio) per andare a sostituire Mike Maignan, dopo la notizia del brutto infortunio che rischia di tenerlo fuori per due mesi circa. Tutto da vedere, sicuramente, ma questa sembra l’ipotesi più accreditata e pare essere anche l’unica rimasta al Milan per tentare di proseguire un percorso in Champions che si sta facendo quanto mai complicato.

Champions League
Champions League.
rassegna stampa

ultimo aggiornamento: 13-10-2021


Milan, Gazidis sta bene e farà presto ritorno in Italia

Inter, dall’Arabia Saudita arriva un’offerta assurda per il club