C’è un problema San Siro da risolvere per il Milan. I rossoneri hanno smesso di essere padroni di casa loro con il nuovo anno

“C’è un problema San Siro da risolvere”, scrive Tuttosport nell’edizione oggi in edicola, riferendosi, naturalmente, al Milan. Nel proprio impianto i rossoneri hanno disputato 15 partite, le stesse dell’Inter di Conte, ma il rendimento è diverso. Sono appena 23 i punti conquistati dal Diavolo sui 45 a disposizione (40 quelli dei nerazzurri). La media punti di 1,53 si abbassa ulteriormente se si considera unicamente il 2021.

Cassano Sileri Gravina Spadafora Milan-Genoa Matteo Gabbia Sarri Milan-Juventus Antonio Conte Inter-Milan Saelemaekers Paquetà Matteo Gabbia Milan-Sampdoria Leao Cassano Milan Todibo Luka Jovic settore giovanile Ancelotti Milan-Sassuolo Shevchenko nuovo San Siro Kessié Mattia Caldara Ibrahimovic

Con il nuovo anno la squadra di Pioli ha smesso di essere padrone di casa sua. Tra le cosiddette mura amiche il Milan ha conquistato due vittorie (Torino e Crotone), tre pareggi (Parma, Udinese e Sampdoria), quattro sconfitte con altrettante dirette concorrenti (Juventus, Atalanta, Inter e Napoli). Contando le sole gare giocate a San Siro il Diavolo sarebbe settimo in classifica. 

TAG:
Milan Milanello rassegna stampa San Siro

ultimo aggiornamento: 14-04-2021


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

L’Europa “snobba” Donnarumma: per ora nessuna offerta

Milan, il Genoa per la svolta: otto finali da giocare e da non sbagliare