Forte contusione al polpaccio per Calhanoglu, che questa mattina si è sottoposto a una seduta di massaggi. La sua presenza con la Juventus è ancora incerta.

“Adesso sento un po’ male, ho preso una botta al polpaccio, ma spero di esserci già con la Juventus”. Sono le dichiarazioni rilasciate da Hakan Calhanoglu al termine di Lazio-Milan. Il numero dieci rossonero, sostituito al minuto 37 del primo tempo, è uscito piuttosto malconcio dal big match dell’Olimpico. Le condizioni del giocatore turco – vittima di una forte contusione al polpaccio – non preoccupano particolarmente lo staff sanitario milanista, tuttavia la sua presenza per la gara di campionato contro la Juve, in programma martedì 7 luglio a San Siro, resta in dubbio.

Lucas Paqueta Milan
Nella foto: Lucas Paqueta

Come riporta Sky Sport, che fa il punto sul Milan a pochi giorni dalla super sfida contro i bianconeri di Maurizio Sarri, nella mattinata odierna Calhanoglu si è sottoposto a una seduta di massaggi. Il recupero del centrocampista dovrebbe avvenire in tempi piuttosto brevi, ma sarà decisiva la rifinitura per capire se potrà essere a disposizione di Pioli per il prossimo impegno di Serie A. Qualche problema anche per Lucas Paquetà, ma il brasiliano dovrebbe farcela per la gara di martedì. Non c’è tempo per rifiatare, il calendario fittissimo non lo permette.

TAG:
Calhanoglu Milan-Juventus Paquetà

ultimo aggiornamento: 05-07-2020


Paquetà: “Sto riacquistando fiducia. Possiamo battere la Juve”

Bollettino Coronavirus: 241.611 casi totali, 34.861 morti, 192.108 guariti