Secondo il quotidiano Marca, Zvone aveva convinto Modric ad accettare il trasferimento il Milan. Ma l’addio di Boban ha di fatto annullato la trattativa.

Il Milan, o meglio, Zvonimir Boban aveva quasi messo a segno il colpo Modric. Secondo quanto riportato dal quotidiano spagnolo “Marca”, l’ex Chief Football Officer rossonero aveva convinto il fuoriclasse del Real Madrid a sposare la causa milanista. Stando all’indiscrezione riferita dal noto giornale sportivo, Zvone gli aveva garantito un ruolo di primo piano nella rosa della prossima stagione.

Fiorentina-Milan Gasperini Ravelli Sirigu Gazidis Allegri Gianluca Scamacca Pellegatti Matias Viña Saelemaekers Florentino Luis Antonee Robinson Januzaj Juan Jesus Omar Alderete Dani Olmo Jerome Boateng Cengiz Under Christensen Simon Kjaer Petagna elliott Milan Arrigo Sacchi Rivera Maldini Boban Todibo Llorente Milan

L’addio burrascoso di Boban, però, licenziato dal Milan a causa di una scomoda intervista rilasciata dal manager croato alla Gazzetta dello Sport, avrebbe complicato tutto. A quanto pare, sarebbe difficile – anzi, quasi impossibile – riprendere la trattativa con Luka Modrić, il quale, alla luce anche di un contratto con il Real Madrid in scadenza nel 2021, potrebbe comunque lasciare la Spagna al termine di questa stagione. Ovviamente, il forte playmaker potrebbe anche prolungare il suo accordo con i Blancos, ma è ancora presto per dirlo. Una cosa è certa: le pretendenti non mancano. Sulle tracce del centrocampista, ad esempio, c’è il Miami FC di Beckham. Chissà, magari il futuro di Modric potrebbe essere proprio in America, nella Major League Soccer.

TAG:
Boban calciomercato Modric

ultimo aggiornamento: 24-04-2020


Iss, Brusaferro: “Numeri in calo, ma serve ancora prudenza”

CONI, Malagò: “Al calcio ho già detto ciò che penso”