Il giocatore ha uno stipendio inferiore a quelle che sono le sue qualità. La speranza è che il Milan possa giocare d’anticipo con Theo Hernandez.

È meglio ribadirlo, visto lo spessore e l’importanza del giocatore in questione: il Milan farebbe bene a discutere con largo anticipo il rinnovo di contratto di Theo Hernandez. Il gol decisivo realizzato nei minuti finali della semifinale di Nations League tra Francia e Belgio ha ulteriormente acceso i riflettori sull’esterno del Milan, da molti ritenuto il miglior terzino sinistro al mondo. Il francese è il giocatore del momento nonché uno dei pilastri della squadra di Stefano Pioli. L’accordo con la società milanista scadrà nel 2024, ma presto – ne siamo certi – Theo busserà alla porta di Casa Milan per chiedere un adeguamento dell’attuale ingaggio. E sarebbe cosa buona e giusta accontentarlo per evitare che si ripresenti tra qualche anno con una super proposta in tasca fatta da un ricco club europeo. Insomma, prevenire è decisamente meglio che curare. E Maldini lo sa bene.

Theo Hernandez

ultimo aggiornamento: 08-10-2021


Mercato Milan: Belotti via dal Toro, Maldini ci prova

Mercato Milan: Juve e Atletico Madrid osservano Bennacer