Diogo Dalot è arrivato in rossonero in prestito secco, con il Milan pronto a tracciare un primo bilancio a inizio 2021.

Arrivato in rossonero in prestito secco, il Milan è pronto a fare un primo bilancio su Diogo Dalot già a inizio 2021. Come riporta Tuttosport, infatti, l’arrivo di Diogo Dalot in rossonero ha una valenza sia dal punto di vista tecnico che di mercato.

Casa Milan
Casa Milan

Innanzitutto i rossoneri hanno preso il calciatore convinti che Dalot possa fare la differenza sulla corsia destra. Ma non solo, il calciatore potrebbe fungere anche da eventuale sostituto di Theo Hernandez. In secondo luogo, per quanto riguarda la questione mercato, l’accordo con il Manchester United non prevede accordi in merito ad un possibile riscatto da parte dei rossoneri. Tuttavia tra gennaio e febbraio sono pronti a fare un primo bilancio sull’andamento del calciatore.

Nel frattempo Diogo Dalot potrebbe esordire proprio in occasione del derby contro l’Inter, in programma sabato 17 ottobre 2020 alle ore 18. Secondo il Corriere dello Sport, infatti, il portoghese, arrivato dal Manchester United in prestito secco, potrebbe iniziare ad assaporare il terreno di San Siro, entrando nel secondo tempo. Dal primo minuto, invece, dovrebbe lasciar spazio a Davide Calabria, protagonista di un ottimo avvio di stagione.

TAG:
Dalot

ultimo aggiornamento: 13-10-2020


Milan, derby senza sudamericani: non accadeva da 22 anni

Milan, la rassegna stampa: Pioli studia la formazione