Per strappare Ismael Bennacer al Milan servono 50 milioni cash, tutti in un’unica soluzione. Manchester City e Psg sono avvertiti.

Manchester City e Paris Saint-Germain sulle tracce di Ismael Bennacer. Secondo le indiscrezioni provenienti dall’estero, il centrocampista del Milan, uno dei pilastri della squadra di Stefano Pioli, sarebbe finito nel mirino dei due club. Nello specifico, il tecnico spagnolo Pep Guardiola avrebbe telefonato personalmente al giocatore rossonero per illustrargli il progetto dei Citizens. Insomma, l’algerino, con le sue prestazioni, avrebbe attirato l’interesse delle big europee.

Ralf Rangnick
Nella foto: Ralf Rangnick

Ma sarà dura, per City e Psg, riuscire a strappare il calciatore al Milan, che lo ha “blindato” a suo tempo con una clausola rescissoria da 50 milioni di euro. I vertici di via Aldo Rossi credono molto nelle potenzialità del “play” ex Empoli e non vogliono privarsene. Chiunque vorrà prendere Bennacer, dunque, dovrà sborsare una bella somma (50 milioni, appunto) e tutta in un’unica soluzione, senza rate o formule alternative (eventuali contropartite, inoltre, non saranno nemmeno prese in considerazione). Il Milan vuole quindi confermare il calciatore, punto di forza nello scacchiere di Stefano Pioli. Bennacer, tra l’altro, piace molto anche a Ralf Rangnick, il manager che dovrebbe prendere in mano le redini dell’area sportiva rossonera a partire dalla prossima stagione.

TAG:
calciomercato Ismael Bennacer Manchester City Paris Saint-Germain Psg

ultimo aggiornamento: 04-06-2020


Mercato Milan, possibili incroci con il Psg: (ri)spunta Thiago Silva

Dall’Olanda: Milan su Gravenberch. È assistito da Raiola