Romagnoli in attesa del rinnovo: l'attuale contratto scade nel 2022

Milan, anche Romagnoli è in attesa del rinnovo

Juve e Barcellona alla finestra: Raiola valuta altre proposte per Romagnoli, il quale aspetta un segnale dalla società di via Aldo Rossi.

Il contratto di Alessio Romagnoli scade nel 2022, quindi il rinnovo non è una priorità. Ma il Milan farebbe meglio a pensarci già questa estate. Lo stesso giocatore e il suo rappresentante, il noto agente Mino Raiola, sono in attesa di un segnale da via Aldo Rossi. Secondo quanto riportato da Sport Mediaset, il fondo Elliott vorrebbe aprire un tavolo per trattare con il capitano rossonero il prolungamento dell’accoro, ma a cifre inferiori rispetto a quelle attuali (3.5 milioni di euro netti a stagione) e più vicine al tetto ingaggi da 2.5 milioni previsto dalla proprietà milanista per il futuro.

Icardi Spalletti Teun Koopmeiners Matteo Gabbia zaracho Ariedo Braida Ralf Rangnick runic Spalletti Ralf Rangnick Robinson Alexis Saelemaekers Matias Viña Ricardo Rodriguez Bernard Arnault Bernardeschi Januzaj Cengiz Under Elliott David Han Li Arnault Cassano Boban Becir Omeragic Stanislav Lobotka Juan Foyth ranking uefa Casa Milan Demiral Dani Olmo Gazidis

Soluzione che – manco a dirlo! – non sarebbe gradita a Raiola, il quale, prima di discutere di soldi, vorrebbe conoscere il nuovo progetto del club. Nel frattempo, il noto procuratore starebbe ascoltando altre proposte per il suo assistito, che piace molto alla Juventus. Stando all’indiscrezione, Fabio Paratici sarebbe pronto a mettere sul piatto il cartellino di Daniele Rugani (il Milan preferirebbe Demiral) per provare ad abbassare l’esborso cash (la Alessio valutazione di Alessio si aggira intorno ai 50 milioni). Occhio anche al Barcellona, altra società interessata al calciatore rossonero: i blaugrana potrebbero garantire a Romagnoli uno stipendio da almeno 4 milioni, oltre al palcoscenico della Champions.

Aggiornato il: 20-05-2020