Le parole di Josè Altafini sul suo connazionale Messias durante un’intervista.

Josè Altafini è stato da poco intervistato da Libero. Ha rilasciato delle dichiarazioni molto positive sul suo connazionale trasferitosi da poco nel Milan, Junior Messias: “I brasiliani non hanno paura di nulla. Se giocano contro 10 o 100mila tifosi che fischiano non sentono la differenza, sono sicuri di loro. A volte sono esagerati in qualche tocco, ma dispongono di caratteristiche fantastiche. Il Milan dia fiducia a Messias, che può dire la sua“.

L’ex campione ha poi espresso il suo giudizio su un altro giocatore di livello, ossia il giovane Brahim Dìaz, dopo una domanda su chi preferisse tra lui e Chalanoglu: “Preferisco cento volte Brahim. Per me il giocatore più importante in una squadra è quello che punta la difesa avversaria, sul quale farei sempre affidamento se fossi allenatore. Hakan non lo faceva, Diaz va sempre contro i difensori mandandoli in difficoltà. Un po’ come fanno Dybala e Cuadrado nella Juve“.

Brahim Diaz
Brahim Diaz.
rassegna stampa

ultimo aggiornamento: 18-09-2021


Gigio Donnarumma non resterà a lungo a Parigi: è parcheggiato in vista della sessione invernale di mercato

Milan, Pioli: “Leao e Rebic sono due giocatori molto diversi”