L’a.d. rossonero deve occuparsi anche della parte sportiva. Oltre al futuro di Maldini e Zlatan, Gazidis dovrà pensare anche alla panchina e agli sponsor.

L’addio di Zvonimi Boban ha consolidato ulteriormente la posizione di Ivan Gazidis all’interno del Milan. Come riporta La Gazzetta dello Sport, ora l’amministratore delegato è al centro dell’universo milanista ed è chiamato a gestire in prima persona tutte le aree del club, compresa quella sportiva.

Paolo Maldini
Paolo Maldini

La sua agenda, ovviamente, è fittissima di impegni. Fra i punti più importanti da affrontare c’è, senza dubbio, quello relativo al futuro di Paolo Maldini, attuale responsabile dell’area tecnica del Milan. I due sono in contatto, ma non c’è ancora stato un faccia a faccia. Paolo, comunque, stando a quanto riferito dalla Gazzetta, pare destinato a completare l’annata in corso e a uscire di scena.

L’altro punto sull’agenda di Gazidis è Zlatan Ibrahimovic. L’intenzione dei vertici di via Aldo Rossi è quella di trattare l’argomento a stagione conclusa. Nel frattempo, lo stesso Zlatan – volato in Svezia per stare vicino alla famiglia – sta valutando il di farsi. In ballo c’è anche il futuro della panchina rossonera: le quotazioni del tedesco Ralf Rangnick sono in discesa, mentre quelle di Stefano Pioli continuano a salire. Infine, il manager sudafricano dovrà occuparsi anche dell’aspetto commerciale, provando ad aumentare i ricavi del club.

TAG:
Zlatan Ibrahimovic

ultimo aggiornamento: 17-03-2020


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Coronavirus, messaggio di Gazidis ai dipendenti: “Massimo supporto”

Coronavirus: Berlusconi dona 10 milioni di euro alla Regione Lombardia