Intervista al brasiliano Junior Messias: “Mister Pioli mi ha dato una spinta in più. Ibrahimovic? È un grande”.

L’esterno del Milan, Walter Junior Messias, ha rilasciato un’intervista a Carlo Pellegatti per StarCasinò Sport. Ecco le sue dichiarazioni, partendo dall’emozione per il gol realizzato contro l’Atletico Madrid: “È stato bellissimo. La palla era morbida, avevo solo il portiere davanti, mi sono detto: “Qua faccio gol”. È stato un momento bellissimo. Ho avuto modo di pensarci perché la palla è arrivata proprio morbida, ho avuto il tempo per saltare nel modo giusto e fare gol. È stato emozionante”.

“Il Milan è una squadra che ho sempre ammirato – ha affermato il brasiliano -. Fin da piccolo me ne sono innamorato vedendolo giocare. Adesso sono qua, sono fiero di essere qui. Arrivare ad un club così è per pochi. Il mio passaggio al Milan? Ero un po’ teso. Arrivare qua all’ultimo è stata una cosa bellissima, la notizia mi è arrivata alle due di notte. Non avevo ancora dormito e non sono riuscito a dormire. Poi il giorno dopo, piano piano, mi sono trovato nella realtà. C’è stato un periodo di difficoltà a causa degli infortuni. Magari in allenamento non stava andando bene, ma mister Pioli è venuto da me e mi ha detto: “Guarda che tu sei forte, stai tranquillo”. Mi ha dato una spinta in più”.

Junior Messias Brahim Diaz

Una considerazione anche su Ibrahimovic e Kjaer“Zlatan è un grande. Quando sono in difficoltà sul campo do la palla a lui, tanto non la perde mai. Mi fido sempre di lui. Il mio obiettivo è vincere con il Milan. Poi c’è la nazionale, mi piacerebbe giocarci. Ma adesso l’obiettivo principale è vincere col Milan. Kjaer è molto forte e molto bravo, speriamo che recuperi il prima possibile. Ho avuto poco tempo di conoscere i ragazzi dal punto di vista umano perché si gioca ogni due giorni, poi io sono stato tanto tempo fuori e mi alleno con loro solo da poche settimane. Non ho avuto ancora tempo di conoscerli come persone. Sono bravi ragazzi, sono professionisti concentrati sul lavoro”.

La redazione di Notizie Milan - giovane, dinamica e indipendente - vive il mondo rossonero 24 ore su 24.
Una passione a 360°, che si fa professione per raccontare in modo libero e scrupoloso le vicende del Diavolo.
Dalle news al calciomercato, dalle partite ai social, da Milanello a San Siro: la nostra missione è tenervi sempre aggiornati.
Perché Notizie Milan c’è, sempre e comunque, che si vinca o che si perda. Per i nostri lettori, per noi che amiamo questi colori.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Notizie Milan su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per scaricare la nostra APP

Riproduzione riservata © 2022 - NM

Milanello

ultimo aggiornamento: 28-12-2021


Pobega: “Mi trovo bene al Torino”

Theo, Bennacer e Leao: voglia di rinnovo